Vivere la Natura:

Itinerari in
mountain bike
lens

Inserisci un termine per iniziare la tua ricerca.

Dalla Massa Trabaria alla Gola del Furlo

La scoperta del territorio significa ammirare e diventare per alcuni momenti parte e protagonisti dei paesaggi che la natura con rispetto mette a disposizione dell’uomo per regalargli un piacevole stato di benessere e consapoveloezza dell’ambiente che lo circonda.

Nel territorio di Urbania e delle vallate limitrofe numerosi sono gli itinerari da poter percorrere. Di seguito vengono segnalati alcuni di essi con partenza dai centri di Urbania, Peglio e Fermignano. I percorsi segnalati si sviluppano su sentieri e strade prevalentemente di ghiaia, utilizzando per brevi tratti strade asfaltate.
Nelle mappe di ciascuno di essi vengono segnalate le strutture di ricezione di ristoro, le bellezze di tipo naturalistico, paesaggistico e storico-culturale.

I circuiti sono percorribili in una giornata in mountain bike o a cavallo; in auto alcuni tratti sono chiusi o transitabili solo in buone condizioni del fondo stradale, mentre a piedi sono consigliati i tratti relativi ai monti Montiego e Pietralata.
Le indicazioni fornite riguardano anelli della lunghezza variabile da 30 a 50 km.

Il DVD e la carta dei sentieri Montiego e Montevicino oltre al Circuito Monti delle Cesane sono disponibili presso: La sede della Comunità Montana Alto e Medio Metauro - Via A. Manzoni, 25 tel 0722 312115 - cm.urbania@provincia.ps.it

Ufficio Turismo – C.so V. Emanuele II, 21 - tel. 0722 313140 – turicult@comune.urabnia.ps.it
Informazioni e servizi utili:
Happy Bike Montefeltro - mountain bike, cicloturismo, trekking a piedi - Guide ambientali esperte dei percorsi - Servizi di sosta pic-nic a metà dei tour più impegnativi - Pacchetti completi di servizi navetta, recupero bikers - Negozio attrezzato di biciclette, accessori e attrezzata officina - Parco bici di ogni gamma a noleggio.
Happy Bike Montefeltro Loc. S. Giorgio, 2/A - tel e fax 0722 319010
happybikemont@libero.it - www.happybike.it

 

I sei percorsi per la mountainbike nel territorio

La partenza può essere fatta da ogni punto lungo i percorsi, anche se il senso di marcia segnalato é quello consigliabile. I periodi migliori sono la primavera fino a giugno e l'autunno da settembre a novembre per sfruttare il clima mite e le variazioni cromatiche di eccezionale bellezza. Le fonti d'acqua non sono molto frequenti. Si incontrano prati sommitali, colline con conifere e boschi di latifoglia.
E' possibile osservare la poiana, il capriolo, l'istrice oltre a trovare tracce di cinghiale, tasso e altri animali.